Casi di dimagrimento con la dieta vegetale

Alcuni casi clinici di dimagrimento con la dieta vegetale...

- paziente donna del 1970, inizia una dieta vegetale il 5 maggio 2008, con un peso iniziale di 60.300 kg.
Il 13 maggio era già a 54.500 kg, restandoci ferma, però, per altri 3 giorni; evidentemente si trattava di un peso memorizzato, essendoci stata per molto tempo in passato.
La paziente, però, voleva raggiungere il suo peso ideale, di 2-3 chili più basso, obiettivo raggiunto grazie alla dieta metabolica prima dell'estate, il 12 luglio, con 52.400 kg.

- signora del 1943, inizia un ciclo di dieta vegetale il 2 ottobre 2007, partendo da un peso di 73 chili esatti.
Si trattava di un caso difficilissimo, in quanto la paziente assumeva molti farmaci, tra cui il più potente diuretico, un anti-ipertensivo, la cardioaspirina e "2 farmaci per problemi neurologici", come la signora ci ha scritto sulla scheda clinica.
Sulla scheda clinica, sempre di suo pugno, la paziente scrive anche "non ne posso più" e "la dieta vegetale me l'ha consigliata anche il mio cardiologo".
Tra pochi giorni di dieta vegetale e la dieta metabolica successiva, e nonostante Natale, la paziente arriva a pesare 60.500 kg il 28 gennaio 2008.

- ragazza del 1975, inizia una settimana di dieta vegetale partendo da un peso di 53.700 kg, decisa a raggiungere in poco tempo il suo peso ideale di circa 49 chili.
Era il 26 maggio 2008.
Il 6 giugno 2008 era 49.500 kg

- signora di 59 anni, inizia un percorso benessere con  6 giorni (lunedì - sabato) di dieta vegetale, il 28 gennaio 2008, con un peso di 72.200 kg.
Dopo 5 giorni aveva perso 4 chili (68.200 kg) e, grazie alla dieta metabolica, raggiunge 65.800 kg, il 28 febbraio 2008.

- medico di 58 anni, all'epoca della prima visita, avvenuta il giorno 15 giugno 2006.
Era affetto da "sindrome metabolica", una condizione oggi molto frequente, che riunisce varie patologie nello stesso paziente (diabete, colesterolo e trigliceridi elevati, ipertensione, sovrappeso).
Nel suo caso si aggiungevanoaltre varie patologie, come gli acidi urici, l'ulcera, ed altro ancora, al punto che era costretto ad assumere oltre 10 compresse al giorno di vari farmaci.
Anche il sovrappeso era un grande problema, visto che pesava circa 100 chili.
Decidemmo per un periodo di disintossicazione con dieta vegetale.
Iniziò, per l'appunto, il 15 giugno del 2009, con un peso di 99.600 kg, perdendo circa 6 chili nei 10-12 giorni iniziali, arrivando a 93.400 kg il 26 giugno.
Poi, grazie alla dieta metabolica, senza sottoporlo a stress da dieta, arriva a pesare 89.700 kg prima delle vacanze, il 21 luglio.
Infine, dopo l'estate, il 2 settembre, era 87.100 kg.

- signore del 1951, effettua 10 giorni di dieta vegetale, a partire dal 16 settembre 2008, arrivando da 98.400 kg a 92.700 kg, il 26 settembre; circa 6 chili in 10 giorni e tanta salute in più, visto che gli si normalizza anche la pressione arteriosa.

- ragazza del 1973, inizia 10 giorni di dieta vegetale il 7 novembre 2007, partendo da un peso di 71.500 kg.
Il 17 mattina, dopo esattamente 10 giorni, pesava 65.300 kg.

- signora di 41 anni, architetto, inizia una dieta vegetale il 7 novembre 2005, partendo da un peso di 83 kg.
Il 17 novembre, pesava 77.900. Messa poi a dieta metabolica, raggiunge il peso di 73.600 il 4 gennaio, nonostante le feste di Natale.

- ragazzo dell'88, inizia una dieta vegetale il 12 giugno 2006, partendo da un peso di 113.200 kg.
Considerando la sua età e le sue esigenze, gli abbiamo consigliato di fare un solo pasto di verdura e frutta, lasciandogli una grande coppa di gelato a pranzo ed anche la possibilità di accompagnare le verdure con un pò di pane. Il 23 giugno pesava 108.200.
Messo a dieta metabolica, il 2 agosto era 101.800.

- signore di 47 anni, inizia la dieta vegetale con un peso di 94.500, il 14 aprile 2005.
Il 29 aprile era 87.900.

- ragazza di 28 anni, pesava 74.500 kg il 30 gennaio 2006.
In 2 settimane ha raggiunto i 69.500 kg e, agli inizi di marzo, i 67.500.

- signore di 40 anni esatti, inizia la dieta vegetale il 23 novembre 2005 con un peso di 94.700.
Dopo 10 giorni aveva perso 7 kg, raggiungendo 87.800 kg. 
Messo a dieta metabolica, nei giorni successivi perse un altro chilo, arrivando a 86.400 kg il 20 dicembre.

- signore di 46 anni, già in cura nel nostro Centro Medico anche per la tiroide, inizia la dieta vegetale il 2 ottobre 2006, con 102.500 kg.
Con pochi giorni di dieta vegetale e un mese mese successivo di dieta metabolica arriva a pesare 90.700 kg, il 4 dicembre 2006.

- signore di 45 anni, inizia una dieta vegetale sia per disintossicarsi e smaltire l'acido urico di cui soffriva, sia per smaltire alcuni dei suoi 84.500 kg, in data 15 maggio 2006.
Il 25 maggio era già 78.500 kg, arrivando un mese dopo, grazie alla dieta metabolica, a 76.100 kg.

- signore nato nel 1968, inizia la dieta vegetale il 6 marzo 2006, con un peso di 103.700.
Grazie a 13 giorni di dieta vegetale ed a circa un mese e mezzo di dieta metabolica, arriva a pesare 86.400 il 2 maggio 2006.

- signore di 72 anni, inizia la dieta vegetale il 27 febbraio 2006, con 89.500 kg.
Il 18 febbraio era a 84.300 kg.
Messo a dieta metabolica, dopo altri 10 giorni era a 82.600 kg.
In tutto 7 chili persi dal 6 al 29 marzo. 

- signore di 47 anni, inizia la dieta vegetale il 5 giugno 2006 con 110.700 kg e la termina 11 giorni dopo con 104.300 kg.

- signore di 42 anni, inizia da 108 chili, il 5 ottobre 2005, e termina il 13 ottobre a 103.700.

- signore nato nel 1947, inizia la dieta vegetale il 7 marzo 2006 con un peso di 87 chili.
Il 18 marzo era già ad 81.700 kg e, con altre 2 settimane di dieta metabolica, arriva a pesare 78.500 il 6 aprile.
8 chili e mezzo in meno di un mese.

- signore di 59 anni, viene in prima visita il 6 aprile 2006, con 97.500 kg.
Poichè avrebbe compiuto gli anni dopo pochi giorni, decise di iniziare subito dopo il compleanno, precisamente il 27 aprile.
Il 5 maggio era già 92.700 e, successivamente, con un mese e mezzo di dieta metabolica, arrivò a pesare 88.500 il 26 giugno.

- signore di 55 anni, inizia una dieta vegetale il 31 ottobre 2005, con 86.200 kg; l'8 novembre era a 79.500 kg, cioè quasi 7 chili in 8 giorni.
Metabolismo eccellente, non c'è che dire...
Purtroppo, però, il paziente non è riuscito a mantenere il peso raggiunto, non avendo seguito i piccoli consigli che gli avevamo dato.
Nonostante questo, nel settembre 2006 si è ripresentato a studio per effettuare un altro ciclo di dieta vegetale, evidentemente convinto della bontà della scelta, al di là del fatto che non era riuscito a seguire i consigli successivi.

- ragazza del 1970, inizia un periodo di dieta vegetale il 5 maggio 2008, con un peso di 60.300 kg, portandolo a 54.500 8 giorni dopo, il 13 maggio.
Alla fine del ciclo di cura, il 12 luglio 2008, pesava 52.400 kg.

- signore nato nel 1939, inizia una dieta vegetale il 16 gennaio 2007, con 100 chili esatti; il 26 gennaio, cioè solo 10 giorni dopo, era 92.900 kg, cioè con oltre 7 chili in meno.
Con un pò di mantenimento ben fatto, senza stare a dieta, è arrivato a 91.800 un mese dopo.

- signora di 57 anni, inizia la Dieta Vegetale il 15 maggio 2007 con 78.700 kg.
Alla fine del mantenimento, il 9 luglio 2007 era 68.600 kg.

- signora di 37 anni, molto alta, inizia la dieta vegetale l'11 ottobre 2004, con un peso di 109.500 kg.
Dopo 8 giorni era 103.800 e nel mese successivo, con la dieta metabolica, arriva a 98.500.
Alcuni mesi dopo, il 29 marzo 2005, torna a studio con 97.500 kg, pronta a fare altri pochi giorni di dieta vegetale, arrivando a 91.800 kg, per un dimagrimento totale di circa 18 chili.

- signore nato nel 1942, inizia la dieta vegetale il 9 ottobre 2006, partendo da un peso di 128.500 kg.
Dodici giorni dopo, il 21 ottobre, era a 119.600 kg.
Successivamente inizia la dieta metabolica, passando indenne Natale, anzi arrivando a pesare 113.800 il 19 febbraio 2007, per un totale di circa 15 chili di dimagrimento.

- ragazza del '73, inizia pochi giorni di dieta vegetale il 19 giugno 2006, con un peso di 58.200, con l'obiettivo di arrivare al suo peso ideale di circa 53 chili.
Con un paio di settimane di mantenimento, il 13 luglio, pesava 53.200 kg.

- signora del 1963, inizia la dieta vegetale l'11 aprile 2007, con un peso di 68.300 kg.
Tra una decina di giorni di dieta vegetale e un mesetto di mantenimento arriva a pesare 61.800 kg il 1° giugno.

- signora di 41 anni, pesava 70 chili esatti il 15 maggio 2006.
Effettua una decina di giorni di dieta vegetale e, grazie al successivo mese di mantenimento, arriva a 61.300 kg il 21 luglio.

- signora di 61 anni, con un metabolismo particolarmente lento per via di diete sbagliate fatte in passato, inizia una dieta vegetale il 12 marzo 2007, con un peso di 78.200 kg.
Sono serviti un paio di piccoli cicli di una decina di giorni per arrivare a 69.600 kg il 20 aprile: dunque circa 9 chili in meno in meno di 40 giorni.

- signora del 1956, inizia un piccolo ciclo di dieta vegetale il 7 aprile 2008, con un peso di 82.800 kg.
Il 17 aprile, dieci giorni dopo, era 77.100 kg.
Con la dieta metabolica arriva a pesare 74.200 kg, il 2 luglio 2008. 

- signora del 1934, con un metabolismo molto basso, per di più impossibilitata a muoversi per una tendinite, per la quale era in attesa di intervento.
Anche la funzionalità della tiroide era bassa, con un TSH ai limiti.
Inizia un ciclo di cura il 10 ottobre 2006 con 56.500 kg, con pochi giorni di dieta vegetale, che la portano a 53.200 kg.
Dopo il mese "di mantenimento", il 21 novembre, era a 52.700 kg.

- signora del 1948, inizia la dieta vegetale il 16 gennaio 2007 con un peso di 66.400 kg, con l'obiettivo di raggiungere i suoi antichi 60 chili.
Effettua un ciclo di 13 giorni di dieta vegetale e, alla fine del mese di mantenimento, il 13 marzo, pesava 60.400 kg.

- signora di 48 anni, inizia una dieta vegetale subito dopo le festività natalizie, l'8 gennaio 2007, con un peso di 88.300 kg.
La signora in questione aveva abitudini alimentari molto "ingrassanti": infatti, i suoi cibi preferiti erano tutti i dolci, le pizze di ogni genere, i pistacchi, le noci e le noccioline.
In ogni caso siamo riusciti a farla dimagrire oltre 8 chili, tra una decina di giorni di dieta vegetale e un mesetto di mantenimento (il 14 marzo era a 80.100 kg).