Fitoterapia

La cura con le erbe o fitoterapia è la più antica branca della medicina e consiste nella somministrazione di piante medicinali a scopo terapeutico...

FITOTERAPIA

La fitoterapia nasce con l'uomo che ricerca nel mondo vegetale il rimedio ad ogni suo male e si sviluppa fino ai nostri giorni, con le scoperte della chimica che hanno confermato le intuizioni degli erboristi.

Basta pensare che il più potente farmaco per il cuore utilizzato dalla medicina convenzionale è una pianta, la digitale, in grado di aiutare la funzione cardiaca meglio di qualsiasi sostanza farmacologica di sintesi chimica.

Sono numerosissimi i disturbi e le malattie per cui, sempre sotto controllo medico, la fitoterapia si rivela veramente utile.

Nel Centro Medico Broussais la fitoterapia viene utilizzata sia secondo i canoni della tradizione occidentale, sia secondo i canoni della medicina tradizionale cinese.

Le preparazioni fitoterapiche agiscono in virtù della presenza di principi attivi ed hanno notevoli vantaggi rispetto ai farmaci di sintesi equivalenti: infatti in una pianta, oltre al principio attivo di base, vi sono tante altre sostanze che servono sia a sinergizzare (a rendere cioè più efficace) l'effetto dei principi attivi, sia a togliere una certa tossicità del principio attivo stesso, sia, infine, a rendere più completa l'azione del farmaco principale, agendo contemporaneamente in più direzioni.

In generale, la corretta somministrazione dei fitoterapici non presenta rischi di tossicità.

Tuttavia è opportuno conoscere la potenziale tossicità di alcuni di essi.